FAQ Posta Elettronica

  • Servizio rivolto a:
  • Docenti
  • Personale TA

1) Quali sono le credenziali di accesso e come posso ottenerle?

Sono username e password le credenziali per accedere a tutti i servizi UniBA online. Puoi leggere tutte le informazioni alla pagina Credenziali di Accesso ai Servizi Informatici

2) Come si accede al servizio di Posta Elettronica?

Puoi accedere al servizio direttamente da https://webmail.uniba.it inserendo le tue credenziali (segui la guida al punto 7),

oppure puoi configurare un programma/client di posta sul dispositivo che utilizzi per leggere/inviare posta (Thunderbird, Outlook, Mail, etc.). Trovi le informazioni per la configurazione alla pagina: Come configurare un client di posta

3) Come si cambia la password?

Puoi cambiare la tua attuale password su https://mondo.uniba.it Dopo aver cliccato il tasto, in alto a destra, "Fatti riconoscere" e inserito le tue credenziali, seleziona "Cambio Password (previa autenticazione)". Inserisci la nuova password con un minimo 10 caratteri, almeno un carattere maiuscolo, almeno un numero e almeno un carattere speciale. Niente spazi.

4) Come si imposta l'e-mail alternativa?

Segui la guida alla pagina Come inserire o sostituire il tuo indirizzo di posta (e-mail) alternativo

5) Come si imposta l'inoltro dei messaggi a una casella privata?

Puoi impostare l'inoltro della posta alla pagina https://mondo.ict.uniba.it seguendo la guida: "Inoltro automatico dei messaggi di posta elettronica (forward)"

6) Come si effettua il recupero della password  in caso di smarrimento o incidente telematico?

Esegui il recupero della tua password alla pagina https://mondo.ict.uniba.it vai al penultimo link della pagina e seleziona "Password dimenticata / Recupero password". Segui le indicazione della procedura. Per questa attività è indispensabile avere una e_mail alternativa valida. Nel caso non sia stata inserita come previsto da Regolamento, oppure, se nel frattempo, sia stata cambiata, informare il Referente Informatico del proprio Dipartimento o, diversamente, scrivere ad info.csi@uniba.it

7) Come accedo a Webmail di uniba?

Vai alla pagina www.uniba.it seleziona WEBMAIL sulla barrà superiore del menù, poi seleziona il link dedicato al "Servizio di posta elettronica riservato al personale docente e tecnico-amministrativo" Cliccando il punto interrogativo ? che vedi in basso sulla barra laterale sinistra, troverai una Guida all'utilizzo del servizio webmail di posta Uniba.

8) Come posso controllare lo spazio occupato o QUOTA della mia casella di posta con Webmail?

Accedi al servizio Webmail dell'Università con le tue credenziali Uniba: https://webmail.uniba.it 
Sul menù laterale sinistro accanto al simbolo di chiusura/logout in basso è visibile la percentuale di occupazione di spazio (Fig. 1).

VedoQuota&Logout.jpgQuota Fig.1Fig.1

9) Non riesco ad accedere a Webmail. Perchè?

Dopo aver cambiato la password, può accadere che non si riesca può ad accedere a webmail.uniba.it perché la password precedente è stata memorizzata.  Si dovranno "cancellare i cookie" o cambiare browser (es. Chrome, Safari, Firefox). Esempio di cancellazione cookie utilizzando il browser Chrome (cfr. come cancellare i cookie con Chrome)  e Firefox (cfr. come cancellare i cookie con Firefox)

10) Webmail elimina gli allegati dei messaggi che ricevo?

Webmail non elimina mai gli allegati delle email ricevute. Alcuni browser bloccano la visualizzazione degli allegati per motivi di sicurezza. Ad esempio Google Chrome annovera questa impostazione tra le impostazioni avanzate nella sezione Privacy.

11) Visualizzo solo gli ultimi messaggi di posta su Webmail. Cosa è successo? Cosa devo fare per recuperarli?

Occorre controllare la configurazione del client di posta vedi "Guida configurazione Posta Elettronica". La configurazione della posta in arrivo con il protocollo POP senza l'impostazione "lascia una copia sul server" fa in modo che i messaggi vengano trasferiti tutti sul dispositivo (pc, portatile, tablet, cellulare) dove questa configurazione è stata implementata.

12) Sono stato bloccato da Spamhaus. Come si effettua il delisting?

Quando Spamhaus blocca l'invio di un messaggio di posta elettronica è visibile un link che spiega il motivo del diniego nonché data/ora della rilevazione dell'IP. Se il dispositivo che si sta utilizzando NON fosse attivo nel momento in cui è stato impostato il blocco, si proceda cliccando sul tasto REMOVE in calce alla pagina web visitata. Diversamente si effettui una scansione del dispositivo con l'antivirus istituzionale.

13) Dove posso trovare l'Antivirus Istituzionale?

Per avere informazioni e per installare l'antivirus istituzionale vai alla pagina Antivirus Kaspersky

14) Mi hanno inviato una email il cui contenuto o mittente sembra sospetto. A chi posso chiedere informazioni?

- Scrivi subito a postmaster@uniba.it e info.csi@uniba.it inoltrando l'email sospetta senza cliccare su alcun link o allegato.

15) Come riconoscere una mail infetta e quali comportamenti adottare

Vademecum anti-phishing (a cura di CERT-PA)

- Verifica la correttezza della forma: se la mail non è scritta in italiano corretto, può trattarsi di phishing;

- Controlla l’intestazione: se punta a un generico “cliente” e non contiene il nome o il cognome dell’utente, sei di fronte a una mail sospetta;

- Controlla il link passandoci sopra il mouse: NON cliccare se rimanda a URL inusuali e sconosciuti;

- Se hai dubbi sul contenuto, NON cliccare sul link proposto dalla mail e contatta il servizio clienti del presunto mittente;

- Hai cliccato sul link? Niente paura. Appena atterri sulla pagina e ti chiedono username e password, inserisci credenziali fasulle. Un sito vero non riconoscerà le credenziali inserite e non ti farà passare.

16) Ho cliccato su un link malevolo e ho inserito le mie credenziali. Cosa devo fare?

- Cambia subito la password alla pagina https://mondo.ict.uniba.it   (Entra cliccando in alto a destra "Fatti riconoscere")

- Scrivi a postmaster@uniba.it e info.csi@uniba.it segnalando il sito web e inoltrando l'email fraudolenta che lo contiene in caso di phishing anche sospetto